Streaming
Sei in: Home > Articoli > Ambiente > La Regione Lombardia darà dei contributi a chi deve sostituire auto inquinante

La Regione Lombardia darà dei contributi a chi deve sostituire auto inquinante

Nel bilancio appena approvato della Regione Lombardia sono previsti 15 milioni di euro di contributi per coloro che devono sostituire l’auto inquinante.

La Regione Lombardia, nel Bilancio appena approvato dal Consiglio regionale, ha previsto sia per il 2019 che per il 2020 dei contributi da 15 milioni di euro per coloro che si trovano costretti a sostituire un’auto inquinante che utilizza diesel. Nello specifico, 10 milioni saranno destinati alle auto, gli altri 5 ai veicoli commerciali. Lo stanziamento dei fondi è dedicato agli automobilisti privati in possesso dei veicoli Diesel più inquinanti, che sono stati colpiti dai provvedimenti per il miglioramento della qualità dell’aria in Lombardia e in altre regioni del Nord Italia.

L’assessore regionale all’Ambiente, Raffaele Cattaneo, ha sottolineato l’importanza di queste risorse, che aiuteranno nel processo di limitazione dell’inquinamento nella regione, senza che questo gravi eccessivamente sui cittadini bloccando la circolazione. “Ai divieti preferiamo gli incentivi e il bilancio regionale con questi nuovi stanziamenti testimonia la volontà di non scaricare sui cittadini i provvedimenti legati alla circolazione delle auto”, ha detto Cattaneo. “Ringrazio l’assessore Caparini per aver previsto nel bilancio adeguate risorse e chi ha contribuito a portare a termine questo lavoro prezioso per adeguare e bilanciare misure e incentivi”, ha poi aggiunto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *