ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
domenica 26 Giugno 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

LA REGIONE DEL VENETO SOSTIENE “UR-BEIRA”, L’INIZIATIVA DI COOPERAZIONE INTERNAZIONALE IN MOZAMBICO PER AVVIARE PROGETTI DI SOLIDARIETA’ SANITARIA

24 maggio 2022

Comunicato n° 1175

(AVN) Venezia, 24 maggio 2022

 

Promuovere nel distretto di Beira in Mozambico una rete di servizi sanitari di emergenza più forte e capillare con un focus sulle urgenze ostetriche e pediatriche che possano contribuire in maniera fattiva alla riduzione della mortalità di mamme e bambini africani.

 

E’ questo l’obbiettivo del progetto di cooperazione internazionale “URBERIA”, finanziata dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo e realizzata dalla Regione del Veneto in partenariato con il Servizio distrettuale della Salute della città di Beira, il Servizio di emergenza medica del Ministero della Salute in Mozambico, Medici con l’Africa CUAMM diretto da Don Dante Carraro, l’Università Ca’ Foscari di Venezia, l’Ospedale Centrale di Beira e la Croce Verde di Padova.

 

Il partenariato, che vede il supporto tecnico del Dipartimento regionale del SUEM, intende promuovere l’allestimento di un sistema di gestione operativo delle delle emergenze sanitarie nel territorio di Beira.

 

Uno dei punti essenziali per questo scopo è garantire la rete di trasporti di emergenza: da qui nasce il sostegno diretto della Croce Verde di Padova con l’acquisto di due nuovi mezzi mobili e della donazione di un terzo che andranno a potenziare la rete di intervento sul territorio che dispone al momento di un unico mezzo. Per comprendere l’importanza di questo punto basta considerare che in soli 3 mesi dall’avvio dell’operatività delle 3 autoambulanze messe a disposizione sono già stati operati 1914 interventi.

 

Infine, le attività poste in essere saranno oggetto di un’analisi costi-efficacia affidato all’Università Ca’ Foscari con lo scopo di rendere l’azione replicabile e – in prospettiva – oggetto di implementazione di servizi dal sistema sanitario mozambicano.

 

Complessivamente il valore del partenariato è pari a 1.369.865,40, di cui 1.089.532,20 finanziati con contributo statale dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo e 280.333,20 cofinanziati dai soggetti partner del progetto.