Sei in: Home > Edizioni Locali > La figlia di Borsellino richiama alla verità sul depistaggio.

La figlia di Borsellino richiama alla verità sul depistaggio.

image_pdfimage_print

“Penso ci sia una enorme difficoltà a fare emergere la verità. Non ho constatato da parte di nessuno la volontà di dare un contributo, al di là la delle proprie discolpe, a capire cosa è successo”

Questo è ciò che afferma Fiammetta Borsellino. la figlia del celebre magistrato ucciso durante la strage di Via D’Amelio insieme alle sue guardie del corpo il 19 luglio 1992, commentando le parole dell’ex pm Nino Di Matteo.