Breaking News Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > La Campania chiede formalmente l’autonomia in alcuni ambiti

La Campania chiede formalmente l’autonomia in alcuni ambiti

La Regione Campania chiede ufficialmente l’autonomia in alcuni ambiti.

Dopo le varie discussioni e polemiche dei giorni scorsi, con tanto di manifestazione guidata da de Magistris, la Campania ha formalmente presentato una richiesta per ottenere l’autonomia regionale in alcuni campi.

Gli ambiti richiesti sono tutela e sicurezza lavoro; istruzione tecnica e professionale; internazionalizzazione imprese e commercio con l’estero; ricerca e innovazione; governo del territorio; ambiente; infrastrutture e lavori pubblici; tutela salute; agricoltura, fauna e acquacoltura; beni culturali, spettacolo e sport; giustizia di pace; partecipazione a formazione e attuazione diritto Ue; coordinamento finanza pubblica e tributi.

De Luca ha dichiarato in una lettera, indirizzata al premier e al ministro per gli Affari regionali, che: “Considera sacro e inviolabile il principio della unità e della solidarietà nazionale; considera irrinunciabile l’obiettivo del superamento del divario Nord-Sud; accetta pienamente la sfida dell’efficienza e del rigore amministrativo ed è impegnata a combattere ogni realtà di disamministrazione, spreco, incapacità amministrativa, clientela e lamentazione presente in qualche area del Sud”.