ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
giovedì 18 Agosto 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Kompatscher: Alto Adige pronto per i Giochi invernali 2026

In Alto Adige è già tutto pronto per ospitare le gare di biathlon dei giochi olimpici invernali 2026.

“Anterselva rappresenta senza dubbio la sede ideale e naturale delle prove di biathlon nel caso in cui venisse assegnata all’Italia l’organizzazione delle Olimpiadi invernali 2026.

Le chance sono buone e l’Alto Adige è disponibile a fare la propria parte per l’ottima riuscita dei Giochi. Per noi sarebbe un onore poter ospitare le prove di biathlon ad Anterselva, struttura che è già pronta ed è una delle più belle, se non la più bella, a livello mondiale”.

La dichiarazione del presidente della provincia di Bolzano Arno Kompatscher è stata fatta in seguito a un incontro a cui erano presenti il presidente del Coni provinciale, Heinz Gutweniger, il presidente del comitato altoatesino della Fisi, Hermann Ambach, il presidente del comitato organizzatore delle manifestazioni di biathlon ad Anterselva, Lorenz Leitgeb, il senatore Meinhard Durnwalder (Südtiroler Volkspartei) e il sindaco della città Thomas Schuster.

Le due finaliste per l’assegnazione delle Olimpiadi invernali del 2026 sono la Svezia, con Stoccolma, e l’Italia, con Milano e Cortina.

La decisione definitiva del Comitato Olimpico Internazionale sarà nel giugno 2019, ma il CONI sta ancora finalizzando la lista delle località che diventeranno formalmente parte della candidatura italiana per i giochi.

Le ultime olimpiadi invernali si sono svolte a Pyeongchang, in Corea del Sugiod, e quelle del 2022 si svolgeranno invece a Pechino.