Breaking News Streaming
Sei in: Home / Edizioni Locali / Bari / Japigia- scovato il bottino appartenente a familiari del boss

Japigia- scovato il bottino appartenente a familiari del boss

Perquisita casa della zia e lo zaino del ragazzo; ingente somma di denaro di provenienza sconosciuta

Nel corso della mattinata, i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari centro, ha sequestrato all’interno di un’abitazione in via Caduti Partigiani, una somma pari a 200 mila euro in contanti.

La perquisizione è stata effettuata dopo l’inseguimento di un 34enne incensurato che, in moto, stava sfrecciando a tutta velocità per le strade del quartiere.

In casa il ragazzo è stato sottoposto ad un controllo approfondito; nascondeva circa 2.950 euro nel suo zaino. Per questo le Forze dell’Ordine hanno poi messo sottosopra l’intero appartamento, scovando l’altra parte del bottino nascosto in vari punti ben occultati.

Per l’ingente somma di denaro presente in casa e anche per quella posseduta dal 34enne, non è stata data nessuna giustificazione; pertanto la proprietaria del locale e il giovane sono stati sottoposti a giudizio alla competente A.G. con l’accusa di riciclaggio.

Sono in corso ulteriori accertamenti.