Streaming
Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Isola di Maiorca, muore bambina dimenticata in auto

Isola di Maiorca, muore bambina dimenticata in auto

È morta una bambina di dieci mesi che il nonno aveva dimenticato in auto. È successo a Manacor, nella zona orientale dell’isola di Maiorca.

A Manacor, un comune spagnolo delle Baleari, nella parte orientale dell’isola di Maiorca, una bimba di dieci anni ha perso la vita in auto. Il nonno aveva parcheggiato l’auto alle 7 del mattino, dimenticando a bordo la neonata. Quando i sanitari sono intervenuti, alle 15, non hanno potuto che constatarne il decesso. Il corpo della piccola era sistemato su un seggiolino per bambini, disposto nella parte posteriore della vettura. La bambina stava dormendo e non faceva rumore, e forse è per questo che il nonno non si è ricordato di farla scendere dalla macchina. Sotto il sole estivo, l’interno dell’auto ha raggiunto presto temperature insopportabili per un corpicino debole e vulnerabile come può essere quello di una creatura di dieci mesi.

All’arrivo dei soccorritori, la bimba era già morta da tempo. Il nonno era sotto shock, ed è stato portato in ospedale. La procura competente ha aperto un’inchiesta per fare maggiore chiarezza sulla vicenda. Il corpo della piccola vittima è stato trasportato presso l’istituto di medicina legale, dove i medici eseguiranno l’autopsia e chiariranno se la causa del decesso è stata l’alta temperatura che l’abitacolo della macchina aveva raggiunto. È la prima volta che un incidente di questo tipo capita perché un nonno a dimenticarsi in auto una nipotina.