Sei in: Home > Edizioni Locali > Ipl: aumentano i contratti a tempo determinato

Ipl: aumentano i contratti a tempo determinato

Ipl rivela che i contratti a tempo determinato rimangono in continuo aumento in Trentino Alto-Adige.

Dall’autunno 2017 ad oggi i contratti a tempo determinato sono aumentati da 66.863 a 71.676, ovvero di 4.813 unità (+7,2%). Lo rivela Ipl.

Non solo, contemporaneamente si sono aggiunti sono 2.024 ceontratti a tempo indeterminato, ovvero +1,4%. Da notare come l’incremento dei contratti a tempo determinato sia addirittura a due cifre nei servizi privati, nell’edilizia e nel commercio. Non certo una bella prospettiva per i lavoratori che si ritrovano sempre a vivere nel forse del rinnovo.

Il direttore Ipl Stefan Perini ha commentato i dati dicendo: “In Provincia di Bolzano il Jobs Act non ha portato i benefici annunciati e cioè un’occupazione più stabile”.

Con 219.525 lavoratori dipendenti nel 3 trimestre 2018 l’Alto Adige misura una crescita del +3,2% sullo stesso trimestre dell’anno precedente.

Non solo, il livello di fiducia nel mercato del lavoro è notevolmente calato, soprattutto per quanto riguarda i lavoratori dipendenti.