Sei in: Home > Edizione Nazionale > Investito da auto mentre spazza foglie, morto operaio

Investito da auto mentre spazza foglie, morto operaio

 

È morto all’ospedale Cto di Torino l’operaio sessantenne di un’azienda esterna che faceva lavori per conto di Amiat, l’azienda di igiene ambientale del capoluogo torinese, investito ieri da un’auto mentre spazzava le foglie secche dalla carreggiata in corso Trapani. Le due condizioni già da subito erano apparse critiche.

“A nome di tutti i lavoratori, sindacati e Rsu esprimono ai famigliari il proprio cordoglio, unito alla rabbia e al dolore immenso di dover piangere, ancora una volta, un morto sul lavoro”, si legge in una nota della Rsu Amiat.
“Si invitano gli enti preposti a fare la dovuta chiarezza sulla dinamica del tragico episodio, e alle aziende del settore si ribadisce la richiesta di adoperarsi con grandissima attenzione e scrupolosità al mantenimento delle norme sulla salute/sicurezza di tutti i propri dipendenti”, conclude la nota sindacale.