ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
domenica 29 Gennaio 2023

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

[rank_math_breadcrumb]

Intensificati dai Nas dei Carabinieri i controlli sui prodotti natalizi

Mercoledì 21 dicembre 2022 – In concomitanza con il periodo delle festività natalizie, il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute di Roma ha avviato una campagna di controlli sull’intero territorio nazionale finalizzata alla verifica della corretta commercializzazione di prodotti alimentari tipici e articoli natalizi quali luminarie, giocattoli ed articoli da regalo in genere.

In tale ambito, il N.A.S. (Nucleo Antisofisticazioni e Sanità) dei Carabinieri di Potenza, competente per tutta la Regione Basilicata, ha predisposto un’intensa attività di verifica finalizzata alla vigilanza ed al contrasto di attività illecite e/o irregolari quali frodi commerciali, sofisticazioni/alterazioni alimentari, con particolare riguardo a pescherie, macellerie, pasticcerie, panifici, street-food, ristoranti tipici dislocati nelle principali località turistiche.

Particolarmente fervente, altresì, è stata l’attività di verifica presso esercizi di vendita di articoli da regalo, giocattoli e natalizi indirizzata ad accertare la rispondenza dei prodotti commercializzati ai precetti imposti dal “Codice del Consumo” sia in termini di indicazioni obbligatorie sia riguardo alla composizione dei materiali e ai metodi di produzione utilizzati.

Allo stato, le numerose verifiche effettuate hanno dato risultati soddisfacenti in termini di sicurezza sanitaria per i cittadini Lucani in entrambe le province.
Sul piano della sicurezza igienico-sanitaria delle produzioni alimentari, a fronte di circa 20 controlli, è stata riscontrata una sola non conformità, comunque afferente a gravi carenze igienico-strutturali presso un ristorante-pizzeria, che hanno determinato l’emissione di un’ordinanza di sospensione dell’attività da parte dell’autorità sanitaria competente.

Sul piano della sicurezza dei prodotti commerciali natalizi e degli articoli da regalo, a fronte di circa 40 controlli effettuati, in un solo caso all’interno di un esercizio gestito da cittadini extracomunitari sono stati rinvenuti, esposti per la vendita, nr. 70 articoli da regalo in confezioni prive delle indicazioni obbligatorie di legge, con conseguente sequestro amministrativo e comunicazione alla competente autorità amministrativa.

Le verifiche proseguiranno con fervenza nel corso dell’intero periodo festivo