Streaming
Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Insulta e minaccia commessa poi scappa su greto fiume: preso 28enne marocchino

Insulta e minaccia commessa poi scappa su greto fiume: preso 28enne marocchino

 

La polizia ha arrestato un uomo di 28 anni di origini marocchine che ha aggredito i dipendenti di un supermercato di Staglieno. L’uomo, secondo quanto ricostruito dagli agenti delle volanti, si è presentato nel negozio completamente ubriaco dove ha iniziato a litigare con una commessa.

Il battibecco, con insulti al genere femminile e minacce di morte, era dovuto alla richiesta della donna di pulire dove l’uomo aveva sporcato. Dopo avere minacciato di morte la donna, il marocchino è scappato lanciandosi sul greto del fiume dove lo hanno inseguito i poliziotti. Quando lo hanno acciuffato, gli agenti hanno scoperto che su di lui pendeva un ordine di carcerazione.