ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
venerdì 12 Agosto 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Insediato il Consiglio comunale del mandato 2022-2027

04/07/2022

Primo Consiglio comunale 2022-2027

Si è svolta stamani, nella sala Sandro Spagnoli dell’Emiciclo, la prima seduta del Consiglio comunale dell’Aquila del mandato 2022-2027. Era presente anche il prefetto della provincia dell’Aquila, Cinzia Torraco, che, prima dell’inizio dei lavori, ha rivolto un saluto agli organi istituzionali dell’amministrazione capoluogo d’Abruzzo (in allegato il comunicato della Prefettura).

L’Assemblea è stata inizialmente presieduta da Livio Vittorini, consigliere anziano avendo ottenuto la maggiore cifra individuale (sommatoria dei voti di lista e di quelli di preferenza) alle elezioni dello scorso 12 giugno. Vittorini ha invitato tutti i presenti a osservare un minuto di raccoglimento per le vittime della tragedia della Marmolada. La prima deliberazione, approvata all’unanimità, ha riguardato la convalida degli eletti e l’esame delle loro condizioni di eleggibilità. Per effetto di tale provvedimento, il Consiglio comunale dell’Aquila è risultato così composto, in considerazione anche della cessazione dello status di eletti di quei consiglieri che sono stati nominati assessori da parte del sindaco Pierluigi Biondi e hanno accettato l’incarico.

Sindaco: Pierluigi Biondi. Consiglieri comunali (tra parentesi i gruppi di appartenenza): Maura Castellani, Silvia D’Angelo, Tiziana Del Beato, Claudia Pagliariccio, Katia Persichetti, Leonardo Scimia, Livio Vittorini (Fratelli d’Italia); Daniela Bontempo, Daniele Ferella, Alessandro Maccarone, Gianluca Marinelli (Lega Salvini Abruzzo); Laura Cococcetta, Roberto Santangelo, Guglielmo Santella (L’Aquila Futura); Daniele D’Angelo, Stefano Flamini (L’Aquila al Centro); Fabio Frullo, Luigi Faccia (Civici indipendenti); Maria Luisa Ianni, Gloria Nardecchia (Forza Italia); Stefano Albano, Eva Fascetti, Stefano Palumbo, Stefania Pezzopane (Pd); Americo Di Benedetto, Emanuela Iorio, Massimo Scimia, Alessandro Tomassoni (Il Passo Possibile); Simona Giannangeli, Lorenzo Rotellini (L’Aquila Coraggiosa), Enrico Verini (Azione più Europa noi al centro); Paolo Romano (L’Aquila Nuova). Consigliere comunale aggiunto non appartenente all’Unione Europea: Edlira Banushaj.

Successivamente si è proceduto all’elezione del Presidente del Consiglio comunale. Alla seconda votazione, è stato eletto all’unanimità Roberto Santangelo (33 voti su altrettanti aventi diritto). Santangelo ha coordinato le operazioni successive, mentre Vittorini ha preso posto tra i banchi dei consiglieri. Seguendo l’ordine del giorno, l’Assemblea ha votato i due vicepresidenti (uno di maggioranza e l’altro di opposizione). Sono risultati eletti Daniele Ferella (Lega Salvini Abruzzo, 21 voti) ed Emanuela Iorio (Il Passo Possibile, 12 voti). Ferella è stato designato da Santangelo quale vice presidente vicario.

E’ stata poi la volta del giuramento del sindaco Pierluigi Biondi, che, con la fascia tricolore, ha ripretito la frase di giuramento di essere fedele alla Repubblica italiana, di osservare lealmente la Costituzione e le leggi dello Stato e “adempiere ai doveri del mio ufficio nell’interesse esclusivo dell’amministrazione, per il pubblico bene”. Il sindaco ha poi dato lettura dei nomi degli assessori che compongono la giunta comunale: Raffaele Daniele (vice sindaco), Ersilia Lancia, Vito Colonna, Laura Cucchiarella, Fabrizio Taranta, Francesco De Santis, Roberto Tinari, Emanuela Tursini, Paola Giuliani.

Dopo gli interventi dei consiglieri Americo Di Benedetto, che ha annunciato le sue dimissioni, Stefania Pezzopane, Daniele Ferella, Leonardo Scimia, Enrico Verini e Simona Giannangeli, e la replica del sindaco Pierluigi Biondi, il Consiglio comunale dell’Aquila ha scelto i componenti della commissione elettorale, presieduta dallo stesso sindaco che non ha partecipato al voto. Sono risultati eletti i consiglieri Silvia D’Angelo, Alessandro Maccarone, Massimo Scimia (effettivi) e Alessandro Tomassoni, Stefano Flamini e Luigi Faccia (supplenti).