ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
lunedì 16 Maggio 2022
19:43

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Individuato il conducente del furgone che nel mese di Luglio aveva ferito gravemente una prostituta in via Foà

Dopo due mesi dall’accaduto, le Forze dell’Ordine hanno individuato il conducente. Sarebbe un 23enne romeno.

Nella serata del 27 Luglio, una prostituta 22enne di nazionalità albanese, era stata investita da un furgone romeno tra corso Bramante e via Foà. Trasportata in ospedale nel reparto di traumatologia C.T.O. di Torino e ricoverata in gravissime condizioni, dopo il risveglio dal coma farmacologico, aveva riferito alle Forze dell’Ordine di essere stata investita da un furgone in modo volontario.

Durante quella notte infatti, la prostituta si era allontanata dal mezzo che si era fermato appositamente per lei decidendo quindi di rifiutare l’incontro; il conducente del mezzo di trasporto aveva così fatto retromarcia e l’aveva investita passandole sopra.

Dopo due mesi dall’accaduto, gli Agenti della Squadra Mobile hanno posto in fermo un giovane romeno 23enne già noto alla giustizia per reati contro il patrimonio, evasione e violenza sessuale.

Il giovane aveva denunciato il furto del mezzo presso il Commissariato “Barriera Nizza” proprio il 27 Luglio e lo vedeva a Padova nello stesso giorno.

Sempre a Padova si dirigeva il furgone dopo il sinistro.

Proprio per questo e da alcune immagini facebook, si presume che lo stesso romeno sia il colpevole della vicenda.

Esecuzioni Immobiliari

Visualizza tutte le vendite giudiziarie pubblicate su ogginotizie.it di:

Servizio Bancomat Internazionale

Assistenza Tecnica Installazione ATM

A Sostegno del Paese

Le Tre Storie Capitali

a cura di

Sondaggi

Opinioni

Dai un voto

Dai un'opinione

Effettua una ricerca

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Meteo

Oroscopo

Mercati Finanziari

Offerto da Investing.com

Sosteniamo...

L'angolo delle rimembranze...