Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Incontro di Champions A.S. Roma-Real Madrid: concluso tavolo tecnico in Questura

Incontro di Champions A.S. Roma-Real Madrid: concluso tavolo tecnico in Questura

Punti di raccolta, percorsi obbligati e brochure informative per gli ospiti

 

Concluso da poco il tavolo tecnico in Questura per A.S. Roma-Real Madrid, presieduto dal Questore Guido Marino, alla presenza del signor Domingo Suarez Suarez, consigliere per gli Affari Interni presso l’Ambasciata di Spagna e del signor Josè David Molano Margallo, ispettore addetto alla sicurezza dell’Ambasciata.
L’incontro calcistico di Champions League è fissato per domani alle ore 21:00 presso lo Stadio Olimpico di Roma. Dalle ore 15.00 sarà allestito, in piazzale delle Canestre, un “Punto di Raccolta” da dove i tifosi ospiti saranno accompagnati fino all’Olimpico, a bordo di autobus messi a disposizione dall’Atac e scortati dalle Forze dell’Ordine in tutta sicurezza. Decisioni organizzative prese per disciplinare l’accoglienza degli ospiti ed evitare un eccedente afflusso allo Stadio. Sul web è consultabile una brochure informativa per gli spagnoli che arriveranno a Roma. I cancelli apriranno alle ore 19:00 e la tifoseria ospite potrà accedere alla Tribuna Nord soltanto da Ponte Milvio.

Già da questa sera sono stati pianificati e disposti specifici servizi di vigilanza, osservazione e controllo nelle zone più frequentate del centro cittadino, presso gli aeroporti, stazioni ferroviarie e caselli autostradali. Il traffico veicolare, ad esclusione dei mezzi di soccorso, di quelli di pronto intervento e del trasporto pubblico, a partire dalle tre ore precedenti l’inizio dell’evento e fino a cessate esigenze, è interdetto nelle seguenti strade: via Tommaso Tittoni, Largo Ferraris IV, via Macchia della Farnesina, Ponte Duca D’Aosta, piazzale della Farnesina, via Alberto Blanc e viale Paolo Boselli. Il Prefetto di Roma ha emesso una specifica ordinanza che vieta, dalle 19.00 del 26 novembre alle 24.00 del 28 novembre, nella zona dello stadio Olimpico e in buona parte del centro cittadino (ztl diurno, via Cavour, area Colosseo, P.le Flaminio e P.le delle Canestre) la vendita e il trasporto nella pubblica via di bevande da asporto in bottiglia o in contenitori di vetro, ad eccezione di generi alimentari di prima necessità.