Streaming
Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Incidente a Gubbio, morto un 20enne e feriti altri due

Incidente a Gubbio, morto un 20enne e feriti altri due

Questa mattina intorno alle 4:30 un incedente mortale ha provocato la morte di un ragazzo di 20 anni, mentre altri due sono rimasti feriti in modo grave.

Lungo la statale 318, nei pressi di Gubbio, in provincia di Perugia, un incidente stradale avvenuto alle 4:30 circa del mattino di domenica 7 luglio ha tolto la vita a un giovane di 20 anni. Nello stesso incidente altri due ragazzi di 24 anni sono stati feriti in modo grave. Secondo la prima ricostruzione fornita dai vigili del fuoco, i giovani erano a bordo di un’auto che si è schiantata contro un palo segnaletico, senza coinvolgere altri veicoli. L’ufficio stampa dell’ospedale di Perugia, invece, riferisce che i due feriti accusano traumi gravi, e sono stati trasportati in codice rosso al più vicino ospedale di Branca. Da quanto si è appreso fino a ora, alla guida c’era uno dei due feriti.

Dopo le prime ipotesi, è stato confermato che il giovane 20enne morto nell’incidente era nato a Todi da una famiglia di origini marocchine, in Umbria già da molti anni. Uno dei due feriti, invece, ha origini albanesi e versa in condizioni estremamente gravi. Il secondo è di origini romene, e entrambi sono residenti nei pressi di Marsciano. Tra le ipotesi, non confermate, della causa dell’incidente ci sarebbe un colpo di sonno da parte del conducente.