Sei in: Home > Edizioni Locali > Ciociaria > Incendio in casa, disabile muore carbonizzato: a scoprirlo la sorella

Incendio in casa, disabile muore carbonizzato: a scoprirlo la sorella

image_pdfimage_print

 

Tragedia a Rieti, dove un disabile è morto carbonizzato in un incendio avvenuto in una abitazione rurale. Da una prima ricostruzione dei vigili del fuoco, l’uomo di 54 anni, è stato trovato stamane, poco dopo le 5, dalla compagna e dalla sorella che stavano rientrando in casa. Dell’abitazione sono rimaste soltanto le mura perimetrali.

Le cause dell’incendio che hanno distrutto l’abitazione sono ancora da accertare. Anche se non si esclude che possa essere partito da una stufa o comunque da qualcosa usato per riscaldarsi. Sul posto i carabinieri e i vigili del fuoco. I soccorritori hanno impiegato diverso tempo per accedere all’interno della casa rurale a causa del denso fumo. La casa è stata sottoposta a sequestro. A dare l’allarme la sorella e la compagna del disabile rientrando a casa dopo aver lavorato a un veglione.