Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Incendio e crollo palazzina Pinerolo, una donna morta e tre feriti

Incendio e crollo palazzina Pinerolo, una donna morta e tre feriti

 

Incendio con scoppio e crollo questa mattina in una palazzina a Pinerolo, morta una donna di 84 anni, Maria Teresa Fiore.

La vittima è stata trovata sotto le macerie del suo appartamento, al terzo e ultimo piano della palazzina.

Trasportato al Cto in gravi condizioni il marito Dario, originario di Osasco (Torino), che proprio ieri ha festeggiato i 74 anni. Le cause sono ancora da accertare.Sul posto i sanitari del 118 e i vigili del fuoco, che al termine delle ricerche escludono la presenza di dispersi tra le macerie.

I vigili del fuoco hanno controllato tutto gli appartamenti e gli abitanti sono stati tutti rintracciati. Il bilancio definitivo dell’esplosione, dunque, è di una vittima e tre feriti in ospedale, di cui uno grave trasportato in elicottero all’ospedale Cto di Torino. Un quarto ferito si è presentato da solo al pronto soccorso di Pinerolo. Illese, ma sotto choc, altre sedici persone. Il 118 sta montando un posto medico avanzato per valutare gli illesi e dare loro assistenza psicologica. Le operazioni sono coordinate dal direttore del Dipartimento 118 Regione Piemonte, Mario Raviolo.

Alcuni residenti riferiscono di aver avvertito “un forte odore di gas”. Alcuni testimoni raccontano che nell’appartamento all’ultimo piano del condominio, dodici alloggi al civico n.6, nei giorni scorsi sono stati effettuati alcuni lavori per montare una nuova cucina. “Mi ero svegliato da poco, stavo bevendo il caffè quando c’è stata l’esplosione. Ci sono macerie dappertutto, è stato tremendo” racconta uno dei residenti.Al momento, però, i vigili del fuoco, presenti sul posto con numerose squadre, non si sbilanciano sulle cause della tragedia.