Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Incendiata la porta del Tribunale di Rovereto: attacco notturno

Incendiata la porta del Tribunale di Rovereto: attacco notturno

Trovata una scritta di rivendicazione del gesto da parte degli anarchici

 

 

Attacco incendiario, intorno alle 2 della scorsa notte, al Tribunale di Rovereto. Preso di mira l’accesso secondario del palazzo di giustizia, probabilmente colpito con due bombe carta. E’ il secondo attentato, dopo quello alla chiesa di San Rocco, dove nelle festività natalizie fu esposto un discusso presepe “antiabortista”.

Sono andati in fiamme i pannelli di legno che erano stati installati al posto del portone originale, rimosso nei giorni scorsi per manutenzione. Nessun danno rilevato a persone o cose.  Sulla vicenda, di probabile origine dolosa, indagano i Carabinieri. Trovata inoltre una scritta, nella vicina via Savioli, considerata una rivendicazione del gesto da parte degli anarchici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *