Streaming
Sei in: Home > Esteri > Africa > Immigrazione clandestina: L’Italia dona fuoristrada alla guardia nazionale tunisina

Immigrazione clandestina: L’Italia dona fuoristrada alla guardia nazionale tunisina

 

 Si è svolta la scorsa settimana a Tunisi la cerimonia di consegna di 50 fuoristrada 4×4 donati dal Ministero dell’Interno alla Guardia Nazionale tunisina e destinati a essere impiegati nelle operazioni di contrasto ai flussi migratori irregolari. A renderlo noto è l’Ambasciata italiana a Tunisi sottolineando che la donazione dei 50 fuoristrada, resa possibile grazie al finanziamento a valere sul Fondo Africa del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, si inserisce nel quadro della proficua collaborazione operativa e di sicurezza tra i Governi di Italia e Tunisia.
Presenti alla cerimonia, per la parte italiana, l’ambasciatore d’Italia Lorenzo Fanara e il Prefetto Massimo Bontempi, Direttore Centrale dell’Immigrazione e della Polizia delle Frontiere del Dipartimento della Pubblica Sicurezza del Viminale; per la parte tunisina, il neo Direttore Generale della Garde Nationale, Mohamed Ali Ben Khaled.
La cerimonia – conclude l’Ambasciata – ha consentito di “reiterare il pieno sostegno italiano alla sicurezza e stabilità della Tunisia, anche attraverso un contributo concreto alle attività di controllo delle frontiere svolte dalla Guardia Nazionale”