Sei in: Home > Articoli > Sport > Il manchester United sulle orme di Vinicius, la clausola è fissata a 100 milioni

Il manchester United sulle orme di Vinicius, la clausola è fissata a 100 milioni

image_pdfimage_print

Qualche mese fa vi abbiamo raccontato della clamorosa e inaspettata esplosione di Vinicius al Benfica: l’ex attaccante del Napoli è attualmente (in attesa della ripresa del campionato) il capocannoniere della Liga NOS con 15 goal messi a segno fino ad ora. L’esplosione è stata molto sorprendente perché al Napoli il ragazzo non ha mai giocato: acquistato nel 2018, è stato mandato in prestito prima al Rio Ave, poi al Monaco ed infine ceduto la scorsa estate definitivamente al Benfica. Ma proprio al Benfica Carlos Vinícius Alves Morais ha trovato la sua fortuna, tanto che adesso secondo ‘A Bola’ c’è addirittura il Manchester United sulle sue tracce.

I Red Devils sono alla ricerca di un attaccante per la prossima stagione e tra i papabili ci sarebbe proprio l’ex Napoli. Il brasiliano ha una clausola rescissoria da 100 milioni di euro ma il Benfica sa bene che in questo momento, con la crisi legata al coronavirus, nessun club sarebbe capace di consegnare tale cifra ai lusitani. Per questo, anche per tenere sotto controllo le finanze del club, il Benfica potrebbe essere disposto a trattare con il Manchester United a cifre più basse rispetto alla clausola. Tra l’altro il club inglese quest’anno ha già fatto spese in Portogallo, prelevando Bruno Fernandes dallo Sporting Club.