Sei in: Home > Edizioni Locali > Aosta > Il fatturato dello sci in Valle D’Aosta arriva a 34 milioni.

Il fatturato dello sci in Valle D’Aosta arriva a 34 milioni.

Gli interventi, secondo quanto ha sottolineato l’assessore regionale all’ambiente Albert Chatrian, dovranno trovare il “giusto equilibrio” tra sviluppo e rispetto dell’ambiente.

Parte bene la stagione dello sci in Valle d’Aosta: l’innevamento ottimale ha portato un incremento dei passaggi negli impianti di risalita del 20 per cento rispetto all’anno precedente. Dal primo ottobre al 6 gennaio gli accessi sono stati 8,9 milioni, contro i 7,4 milioni dello stesso periodo della stagione 2018-2019. I primi ingressi sono stati più di un milione (+20 per cento). Positive le ricadute sul fatturato che ha superato i 34 milioni di euro (+21 per cento).

“Questi dati ci stimolano a continuare a lavorare per lo sviluppo del settore – ha commentato l’assessore regionale ai trasporti, Luigi Bertschy, in una conferenza stampa – è una sfida che la Valle d’Aosta dovrà affrontare in maniera sempre più determinata nei prossimi anni”.