ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
domenica 26 Giugno 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Il Consiglio approva 5 mozioni

Il Consiglio approva 5 mozioni

Chiesti impegni alla Giunta in ambito socio-sanitario, turistico e culturale.

L'Aula consiliare durante i lavori.11/05/2022
Il Consiglio regionale del Lazio oggi ha approvato cinque mozioni su 11 esaminate. Due sono state ritirate e altrettante respinte, mentre è stato rinviato il voto sulle restanti due.

Approvati atti di indirizzo che impegnano la Giunta regionale su varie questioni. Di seguito, le mozioni accolte dall’aula: la n. 595 (“Sostegno psicologico a donne e bambini ucraini in fuga dalla guerra”), sottoscritta da tutti i gruppi consiliari; la n. 602 (“Adeguamento e potenziamento della pianta organica per il servizio di neuropsichiatria infantile della Asl Roma 3”); la n. 622 (“Istituzione di un portale unico per gli adempimenti relativi all’esercizio delle attività ricettive nella Regione Lazio”); la n. 609 (“Istituzione task force tutela minori ucraini”); la n. 610 (“Richiesta di avvio del procedimento di dichiarazione d’interesse culturale del complesso immobiliare della ex ‘Pro Infantia’ sito nel comune di Terracina, ai sensi dell’art. 10, comma 3, lettera d), del decreto legislativo n. 42/2004”).

Il Consiglio, invece, ha bocciato la mozione n. 616 (“Realizzazione di un ospedale di comunità presso il comune di Ciampino”) e la mozione n. 620 (“Istituzione dell’ispettorato dei servizi sociali presso la direzione politiche sociali area affidi, con l’obiettivo di controllo e monitoraggio finalizzato a prevenire l’allontanamento dei minori dalla famiglia di origine”).

Sono state ritirate la mozione n. 559 (“Situazione lavoratrici e lavoratori Italiaonline s.p.a. a fronte della chiusura degli stabilimenti di Roma”) e la n. 621 (“Atto di riorganizzazione della Rete territoriale sanitaria. Chiusura della sede della Asl Rm 1 poliambulatorio di Largo Rovani n.5 – Roma”).

Infine, per l’assenza dei proponenti, l’aula ha rinviato l’esame della mozione n. 623 (“Superare l’insabbiamento del porto canale Rio Martino di Latina, del porto di Terracina e delle foci della provincia di Latina”) e della n. 582 (“Dotazione della risonanza magnetica nucleare all’interno dell’ospedale S. Giovanni Evangelista di Tivoli”).

In allegato, il fascicolo d’aula con i testi completi delle 11 mozioni. A cura dell’Ufficio stampa del Consiglio Regionale del Lazio