Streaming
Sei in: Home > Articoli > Arte e Cultura > Eventi > Il 2 giugno a Matera è festa dello sport

Il 2 giugno a Matera è festa dello sport

A Matera arti marziali, calcio, basket, pallavolo, badminton, tennis tavolo, ginnastica, bocce, tiro a segno, atletica, ciclismo, e molto altro.

“Una scorpacciata di sport praticato che avrà come scenario Matera nella giornata del 2 giugno”, recita un comunicato. “Dallo stadio al castello Tramontano, da piazza degli olmi a piazza San Pietro Caveoso: Matera si accinge ad ospitare una serie di esibizioni e di gare organizzate dal Comune di Matera in collaborazione con il Coni in occasione della XVI Giornata nazionale dello Sport e in coordinamento con Uisp e Fondazione Matera 2019”. La Festa della Repubblica a Matera è all’insegna di ogni tipo di sport: ciclismo, arti marziali, badminton, scherma, nordic walking, tennis tavolo, bocce. E ancora, tiro a segno, atletica, pallavolo, basket, calcio, rotellistica e ginnastica.

Un cartellone ricchissimo di attività dedicate allo sport come veicolo di valori positivi e unificanti. ““Matera sarà riferimento nazionale per una giornata che si svolgerà in tutta Italia”, ha dichiarato il presidente lucano del Coni, Leopoldo Desiderio. Tra le novità c’è l’iniziativa dell’Open Playful Space, realizzato dall’Uisp e dalla Fondazione Matera Basilicata 2019. “Le attività in programma hanno la particolarità – ha detto – di ricucire e ricollegare parti di città unendo attività che sportive e performance artistiche di qualità nell’ambito della street art, le arti performative e il parkour”, ha detto Ariane Bieou, manager culturale della Fondazione Matera Basilicata 2019.