Streaming
Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Identificato l’uomo morto cadendo sulle rocce alla Madonna D’appari .

Identificato l’uomo morto cadendo sulle rocce alla Madonna D’appari .

È stato identificato l’uomo deceduto ieri cadendo dalle rocce nei pressi del santuario della Madonna d’Appari, poco distante da Paganica, frazione dell’Aquila, lungo la strada statale 17 bis che conduce a Fonte Cerreto, la stazione di valle della funivia del Gran Sasso. Si tratta di Gianni Carrozzi, di 44 anni, residente a Paganica.

Un operaio seduto su una panchina sull’argine del torrente Raiale lo ha visto cadere da quell’altezza senza emettere alcun grido.

Immediatamente allertati, i soccorritori del 118 al loro arrivo in elicottero non hanno potuto che constatare il decesso.

Ex carabiniere, allenatore di calcio delle squadre giovanili del Moro Paganica, Carrozzi è sposato e padre di due figli. La moglie, allertata per il riconoscimento, si trova all’estero, da dove sta rientrando.

Saranno le indagini di polizia scientifica a svelare cause e dinamica del dramma.

Oggi il pm di turno, il sostituto procuratore Simonetta Ciccarelli, potrebbe disporre l’autopsia.