Sei in: Home / Articoli / Cronaca / Identificato alpinista trovato morto sul Monviso

Identificato alpinista trovato morto sul Monviso

Non è ancora stata accertata l’identità del corpo dell’alpinista ritrovato senza vita sul Monviso. È stato ritrovato da tre alpinisti francesi sotto choc.

Ieri gli operatori del soccorso alpino del Piemonte hanno recuperato sul Monviso il corpo senza vita di un alpinista. Nonostante le prime difficoltà nel dare un nome a questo corpo, i successivi accertamenti hanno chiarito che si tratta di Claudio Fulcheri, 59enne di Cuneo, infermiere all’ospedale “Santa Croce”. L’alpinista è stato trovato domenica mattina a quota 3700, lungo la strada conosciuta come “via della Lepre”, diretta verso la cresta est. La segnalazione è arrivata da tre alpinisti francesi del CAI (Club Alpino Italiano), che hanno chiamato il 118 avvisando gli operatori del soccorso alpino della scoperta. Nonostante la nebbia, che ha reso difficili le operazioni di soccorso, la salma è stata recuperata e portata in un primo momento a Casteldelfino, e poi nelle camere mortuarie di Saluzzo.

Gli alpinisti che hanno trovato il corpo di Claudio Fulcheri sono rimasti fortemente scossi. Il recupero del corpo ha messo a dura prova i servizi di soccorso, che a causa della nebbia non hanno potuto far giungere un elicottero direttamente nel luogo in cui si trovava la salma. Così sono state organizzate due nuove cordate, per consentire al corpo senza vita di Claudio di raggiungere un luogo in cui il velivolo potesse atterrare. Poiché lo zaino, e i documenti, della vittima sono andati persi, per poterlo identificare è stato necessario pubblicare un appello su Facebook, a cui ha risposto la compagna di Claudio.

Check Also

Vendute 10mila card per entrare nel centro storico di Polignano nonostante polemiche

Il provvedimento è stato aspramente criticato da visitatori e associazioni di categoria BARI – Oltre …