Sei in: Home / Articoli / Gorizia, arrestati due cittadini rumeni che dovevano scontare pena

Gorizia, arrestati due cittadini rumeni che dovevano scontare pena

I due cittadini comunitari devono infatti scontare pene detentive inflitte dal tribunale di Milano per il reato di furto

GORIZIA – Ieri la polizia di Gorizia, ha arrestato due cittadini rumeni – di 21 e 27 anni – con numerosi precedenti penali, mentre viaggiavano, assieme a tre loro connazionali, a bordo di un’autovettura con targa rumena diretta in Slovenia.

Gli agenti della Polizia di frontiera terrestre del capoluogo di provincia, durante i consueti servizi di retrovalico, ha fermato la vettura nei pressi del casello autostradale di Villesse e da un controllo è emerso che due cittadini comunitari erano ricercati a vario titolo dalle forze dell’ordine. I due devono infatti scontare pene detentive inflitte dal tribunale di Milano per il reato di furto. Uno portato nel carcere di Gorizia, dovrà scontare  la pena di due mesi di reclusione, l’altro, trasferito nella casa circondariale di Trieste, dovrà invece scontare la pena di due anni, otto mesi e quindici giorni di reclusione.

Check Also

Roma, anziano sequestrato, picchiato e rapinato a San Paolo

Due malviventi arrestati mentre stavano per ripetere l’aggressione ad una seconda anziana Sabato intorno alle …