Sei in: Home > Edizioni Locali > Getta rifiuti con un sacco nero: multato per aver violato l’ordinanza

Getta rifiuti con un sacco nero: multato per aver violato l’ordinanza

Getta la spazzatura con un sacco nero ma viene multato: la nuova ordinanza lo vieta.

Un uomo è stato multato per aver gettato la spazzatura con un sacco nero e non trasparente. Il fatto è avvenuto nel XI municipio. L’accusa è quella di aver violato l’ordinanza della sindaca Raggi firmata lo scorso 5 agosto, che vieta il conferimento della spazzatura in sacchetti non trasparenti, ed ora dovrà pagare un importo tra i 25 e i 500 euro.

Sarebbe la prima persona ad essere multata per questo motivo.

L’ordinanza, firmata il 5 agosto, ha vietato per i prossimi sei mesi i sacchetti della spazzatura neri. Il punto è che il contenuto deve essere visibile. In questo modo faciliterà gli operatori che dovranno raccogliere i sacchetti sai secchioni.

Se infatti nel secchio dell’indifferenziata dovesse esserci una busta di plastica, sarà molto più semplice spostarla ed impedire che non venga riciclata.

Questo provvedimento ha inoltre la funzione di deterrente. Si legge infatti nell’ordinanza che mira “a una maggiore responsabilizzazione dei cittadini alla corretta effettuazione della raccolta differenziata.”

Dopo questa prima multa vedremo cosa succederà.