Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Genova: contro degrado controllo affitti

Genova: contro degrado controllo affitti

image_pdfimage_print

 

Il Comune di Genova ha costituito una task force composta da Agenzia delle Entrate, Iren, Amiu insieme al nucleo operativo antievasione e quello vivibilità per attivare una serie di controlli contro gli affitti in nero nel centro storico, compresi quelli turistici. Sarà attiva a partire da settembre ed è una delle novità del piano sinergico antidegrado messo a punto dagli assessorati alla Sicurezza, all’Ambiente e al Commercio. “Contro il business delle topaie – dice l’assessore alla Sicurezza Stefano Garassino – che vede appartamenti affittati anche a più di dieci persone, magari irregolari, nasce una task force, che servirà anche a garantire l’igiene e a contare quante persone vivono nella zona vecchia della città”. Il piano antidegrado prevede anche la creazione di squadre di volontari o persone che possano svolgere lavori di pubblica utilità per la manutenzione dei luoghi pubblici a supporto di municipio e Aster e un team di mediatori sociali. Ci saranno anche più controlli su commercio illegale e movida.