ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
venerdì 12 Agosto 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Gara Trento-Bondone, tutte le modifiche alla viabilità

Divieti di transito e di sosta sulla strada provinciale 85 e al parcheggio Zuffo

immagine decorativa

Sabato 2 e domenica 3 luglio si svolge la gara automobilistica Trento-Bondone che quest’anno è arrivata alla 71^ edizione. Visto il miglioramento della situazione emergenziale la manifestazione quest’anno prevede la presenza del pubblico che potrà assistere alla gara solamente nei posti all’uopo individuati.
La competizione automobilistica prevede alcuni provvedimenti di modifica della viabilità.

Nello specifico, saranno vietati il transito e la sosta sulla strada provinciale 85 del Monte Bondone; inoltre sarà interamente occupato il piazzale ex Zuffo, dove sono previsti il parcheggio di attestamento e l’assistenza per le auto in gara.

Provvedimenti per i prossimi giorni:

  • dalle 7.00 di giovedì 30 giugno e fino alle 24.00 di domenica 3 luglio vige il divieto di sosta su tutta l’area Ex-Zuffo (compresa quella riservata ai camper), è sospeso il servizio di bus navetta per la città
  • su tutte le aree e i parcheggi che costeggiano la strada provinciale 85, da Montevideo fino alla località Rocce Rosse, è in vigore un divieto di sosta con rimozione a partire dalle 00.00 di sabato 2 luglio fino alle 24.00 del 3 luglio
  • chiusure notturne della strada provinciale 85 – per quanto riguarda il tracciato di gara, oltre alla chiusura prevista per la manifestazione, è vietato il transito in orario notturno sulla provinciale (da Montevideo a Vason) così regolamentato:
    • dalle 20.00 di giovedì 30 giugno alle 6.00 di venerdì 1 luglio
    • dalle 20.00 di venerdì 1 luglio alle 6.00 di sabato 2 luglio
    • dalle 20.00 di sabato 2 luglio fino alle 6.00 di domenica 3 luglio.

Durante la chiusura notturna sono autorizzati a transitare, in deroga al divieto, per raggiungere esclusivamente la propria destinazione: i residenti di Sardagna, Candriai e delle zone del Monte Bondone; gli operatori alberghieri della zona (comprese le Viote); i proprietari di immobili o fondi che, per accedere alle proprietà, debbono transitare sulla strada provinciale 85; i clienti degli alberghi di Candriai o del Monte Bondone purché dimostrino di alloggiare presso la struttura.

Chiusure diurne della strada provinciale 85 – nelle giornate del 2-3 luglio, interessate dalle prove e dalla gara, la strada rimarrà chiusa:

  • il sabato dalle 7.00 a fine manifestazione
  • la domenica dalle 8.00 a fine manifestazione.

Tutti i dettagli nell’avviso allegato.