GAETA(LT): PRIMA LE BOTTE E POI LE MINACCE DI MORTE. TRE PERSONE DEFERITE ALL’AG. PER TENTATA ESTORSIONE.

 

nella mattinata del 24 luglio 2020, in gaeta (lt), i militari della locale tenenza  carabinieri deferivano in stato di libertà un 71enne, un 24enne ed un 28enne del luogo, per “tentata estorsione in concorso”.

I predetti, nel mese di maggio si rendevano autori di un’aggressione nei confronti di un 49enne di gaeta (lt) causandogli lesioni alla testa ed al volto. Le successive indagini, permettevano di accertare che  i tre, nei giorni successivi, avevano altresì minacciato di morte la vittima, il tutto per cercare di rientrare illegalmente in possesso di alcuni beni mobili che un parente degli stessi aveva regalato al malcapitato  prima di morire.