Breaking News Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Gaeta: si intensificano i controlli della Guardia Costiera

Gaeta: si intensificano i controlli della Guardia Costiera

Proseguono le attività di controllo a tutela dei civili da parte della Guardia Costiera di Gaeta in vista del periodo più intenso di Ferragosto.

I militari e i mezzi navali agli ordini del Comandante Federico Giorgi sono stati impegnati per garantire la sicurezza della navigazione e dell’ambiente.

Di particolare nota gli accertamenti svolti nelle ultime ore, che hanno visto una pattuglia composta dalla Capitaneria di porto e della Polizia di Stato riscontrare diversi comportamenti pericolosi per la sicurezza balneare e che hanno portato la pattuglia ad emanare sanzioni per circa 6000 euro.

Riguardo la sicurezza ambientale le unità della Guardia Costiera, assieme alla Polizia di Stato e ai Vigili del Fuoco, sono state impegnate in uno sversamento di idrocarburi che ha coinvolto la banchina Ciccionardi del porto commerciale di Gaeta.

Grazie all’intervento si è riusciti a impedire la propagazione del liquido nelle acque adiacenti al porto. Proseguono, nel frattempo, gli accertamenti relativi alle dinamiche dell’incidente e dei possibili responsabili.

Le unità navali della Guardia Costiera hanno inoltre proseguito le attività di vigilanza all’interno dell’area marina protetta di Ventotene.

I militari sono stati impegnati nel verificare la presenza di comportamenti illeciti da parte dei conducenti di imbarcazioni, oltre che nel monitorare l’inquinamento ed eventuali anomalie dell’acqua tramite prelievi di campioni.