ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
lunedì 16 Maggio 2022
19:47

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Gaeta, servizi di controllo sul territorio. Cinque denunce.

Guida in stato di ebrezza, sottrazione di cose sottoposte a sequestro e violazione colposa dei doveri inerenti alla custodia, truffa e falsità ideologica.

Nel corso di predisposti servizi finalizzati al controllo del territorio , i carabinieri della locale tenenza hanno deferito in stato di libertà, nelle giornate tra il 17 e il 18 Novembre:

 

  • per “guida in stato di ebbrezza”, una 37enne del luogo. La donna è rimasta coinvolta in un incidente stradale senza feriti a bordo della propria autovettura e dopo un controllo eseguito con etilometro in dotazione, è risultata positiva con tasso alcolemico pari a 1,99 g/l.  Le sono stati pertanto ritirati i documenti di guida e le è stata sequestrata penalmente l’autovettura, affidata poi ad una ditta incaricata;
  • per “guida in stato di ebbrezza” un 25enne residente in itri (lt). Sottoposto a controllo con etilometro in dotazione a bordo della propria autovettura, è risultato positivo con tasso alcolemico pari a 1,11 g/l.  Gli sono stati pertanto ritirati i documenti di guida ed il mezzo è stato affidato ad una persona idonea alla guida;
  • per i reati di “sottrazione di cose sottoposte a sequestro e violazione colposa dei doveri inerenti alla custodia” un 58enne del luogo in quanto, da controlli eseguiti presso la sua abitazione volti alla ricerca della propria autovettura, già sequestrata amministrativamente ed a lui affidata,  allo stato la avviava alla rottamazione senza alcuna autorizzazione.

Nel medesimo contesto sono stati  inoltre:

  • controllati 55 autoveicoli;
  • identificate  64 persone, di cui 7 gravate da precedenti di polizia;
  • elevate nr.7 contravvenzioni al  c.d.s.;
  • eseguite nr.2 perquisizioni personali.

 

Nella giornata del 20 Novembre, invece;

  • è stato denunciato in stato di libertà per il reato di “truffa“, un 40enne del luogo. Il suddetto, nel mese di Agosto scorso, si era fatto consegnare la somma di 1.000€ da un 51enne di Itri per la vendita di un’autovettura mai avvenuta, e si era reso irreperibile ai tentativi del truffato di rintracciarlo.
  • Al termine di specifiche attività d’indagini, i Carabinieri della locale tenenza, hanno deferito in stato di libertà per il reato di “falsità ideologica”, un 48enne  residente in Aversa (ce). Al fine di volturare le forniture delle utenze dell’acqua potabile e dell’energia elettrica, attestava  falsamente di essere il proprietario di un appartamento in realtà occupato abusivamente a Gaeta.

 

 

Esecuzioni Immobiliari

Visualizza tutte le vendite giudiziarie pubblicate su ogginotizie.it di:

Servizio Bancomat Internazionale

Assistenza Tecnica Installazione ATM

A Sostegno del Paese

Le Tre Storie Capitali

a cura di

Sondaggi

Opinioni

Dai un voto

Dai un'opinione

Effettua una ricerca

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Meteo

Oroscopo

Mercati Finanziari

Offerto da Investing.com

Sosteniamo...

L'angolo delle rimembranze...