Streaming
Sei in: Home > Articoli > Curiosità > Fvg unica regione nella lista europee di “innovatrici forti”

Fvg unica regione nella lista europee di “innovatrici forti”

Il Friuli Venezia Giulia è l’unica regione italiana a comparire nella lista europea delle regioni dell’Unione considerate “innovatrici forti”.

La Commissione Europea ha pubblicato il “Quadro di valutazione dell’innovazione regionale 2019”, il cui il Friuli Venezia Giulia risulta l’unica regione italiana tra quelle europee “innovatrici forti”. Il report accompagna il più generico “Quadro europeo di valutazione dell’innovazione 2019”, che mette in ordine i singoli stati in base a chi è “leader dell’innovazione”, “innovatore forte”, “innovatore moderato” e “innovatore modesto”. Il Quadro regionale compie una valutazione comparativa di 238 regioni in 23 Stati membri (più Norvegia, Serbia e Svizzera), considerando che Cipro, Estonia, Lettonia, Lussemburgo e Malta sono inclusi a livello nazionale. Sul podio delle regioni più innovative figurano Helsinki-Uusimaa, in Finlandia, seguita da Stoccolma, in Svezia, e da Hovedstaden, in Danimarca.

Quest’anno l’unica regione italiana a comparire tra le “innovatrici forti” è il Friuli Venezia Giulia, punta di diamante dell’innovazione in Italia, che si posiziona al 102° posto nella classifica. La Commissione Junker definisce la Regione di confine una “nicchia di eccellenza” all’interno della Penisola, che al di là della scalata della classifica negli ultimi anni non riesce a scrollarsi di dosso l’etichetta di “innovatore moderato”, fermandosi alla 18° posizione. In Fvg traina il settore della progettistica: la Regione è 12° in Europa per numero di domande di registrazione presentate all’Ufficio Ue per la proprietà intellettuale (Euipo) rispetto al Pil regionale, con una performance complessiva che è cresciuta del 7,7% dal 2011.