Sei in: Home > Edizioni Locali > Fiumicino: iscritta all’anagrafe bimba con due mamme

Fiumicino: iscritta all’anagrafe bimba con due mamme

Per la prima volta, il Comune di Fiumicino ha registrato una bambina figlia di una famiglia arcobaleno.

Ginevra è ufficialmente figlia di Claudia Bortolini e Ilaria Piersanti. Si trattaq della prima bambina registrata all’anagrafe dal sindaco di Fiumicino Esterino Montino.

Il sindaco ha commentato questo gesto dicendo: “Fiumicino deve essere la città di tutti e di tutte le famiglie. Riconoscere entrambe le mamme di Ginevra significa riconoscere a lei tutti i diritti e ai suoi genitori tutti i doveri. Sebbene non ci sia ancora una legge che riconosca le famiglie arcobaleno in Italia, i tribunali hanno tracciato una strada che non possiamo ignorare e che si basa sul principio imprescindibile del superiore interesse del minore. Dove alcuni tacciono davanti ai bisogni dei cittadini e dove altri discriminano i bambini per il colore della loro pelle o per l’orientamento sessuale dei genitori, noi non ci tiriamo indietro. Siamo felici di avere potuto accogliere questa nuova famiglia nel nostro Comune e di avere partecipato alla gioia di Claudia e Ilaria per l’arrivo di Ginevra”.

Le due mamme invece: “Ci auguriamo che questo sia d’esempio per tutti quei sindaci che ancora tacciono o, peggio, mettono la testa sotto la sabbia. A loro vorremmo dire che le nostre famiglie esistono e al di là del colore politico di ognuno, riconoscendole non si fa un torto ad altri, ma anzi si rende migliore la vita dei bambini, delle mamme e dei papà. Ed è quello che un’amministrazione dovrebbe fare. Alle altre famiglie vorremmo dire che ci sono tanti sindaci pronti a riconoscerle e che non è più tempo di avere paura.”