Breaking News Streaming
Sei in: Home > Articoli > Economia > Firmato il decreto che istituisce la Zes Jonica

Firmato il decreto che istituisce la Zes Jonica

Il Ministro per il Sud Barbara Lezzi ha annunciato l’istituzione della Zes Jonica. Il sindaco di Tito: “Un importante tassello per lo sviluppo produttivo”.

Ieri il Ministro Barbara Lezzi, titolare del dicastero per il Sud, ha firmato il decreto istitutivo di una Zes Jonica, una Zona Economica Speciale regolata da leggi economiche ad hoc con l’obiettivo di attrarre gli investimenti. La Zes Jonica sarà una “Zona logistica speciale compresa la Puglia e la Basilicata che ha nel porto di Taranto il distretto portuale di riferimento”, ha annunciato il Ministro. “Quella Jonica è la terza Zes che viene istituita, dopo quelle della Campania e della Calabria”. Il sindaco di Tito (Potenza), Graziano Scavone, ha salutato con soddisfazione il provvedimento ministeriale. Secondo il primo cittadino, si tratta di “Un importante tassello per le politiche di sviluppo produttivo della Basilicata e dell’area industriale di Tito”.

“Dopo la prima bozza istitutiva del precedente governo regionale, che prevedeva soltanto l’area industriale di Ferrandina e l’autoparco di Galdo di Lauria abbiamo subito chiesto e ottenuto di includere il nostro polo produttivo tra le zone economiche speciali, ritenendo questa una possibilità in più per attrarre nuovi investimenti sul territorio”, ricorda Scavone. “Oggi come allora riteniamo che i vantaggi localizzativi debbano essere estesi all’intera area produttiva di Tito, non solo ai circa cento ettari inclusi nella Zes, e che ne possano beneficiare anche le imprese già esistenti”.