Firenze: un’area di accoglienza per i cittadini in quarantena

Allestimento nel parcheggio scambiatore di viale Guidoni per far fronte ad eventuali emergenze posti

La
Protezione civile sta completando l’allestimento di un’area di
accoglienza per i cittadini in quarantena nel parcheggio scambiatore di
viale Guidoni  che servirà a fare fronte ad eventuali emergenze nel
reperimento di posti per quanti dovranno rimanere isolati per 14 giorni.
Sarà un’area presidiata h24 dalla Polizia municipale e nella quale
saranno, alla bisogna, accolte persone in quarantena, positivi non
sintomatici, o in via di negativizzazione, non ammalati. Oppure coloro
che sono sono stati in contatto stretto con positivi.

L’area disporrà di 30 moduli alloggiativi prefabbricati, ciascuno dotato
di arredi e bagno, che permetteranno la permanenza di un singolo
assistito a cui verranno forniti assistenza e pasti all’interno del
modulo. A questi moduli se ne aggiungono altri 3 di logistica,
infermeria e segreteria per il personale.