Breaking News Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Firenze- Polizia Municipale scopre merce rubata venduta online

Firenze- Polizia Municipale scopre merce rubata venduta online

      

Dopo un furto avvenuto in un famoso negozio fiorentino specializzato nella vendita di biciclette e abbigliamento per ciclisti (furto per un totale di 1200 euro), gli agenti della Polizia Municipale di Firenze hanno aperto le indagini.

I militari hanno condotto varie ricerche nel web, scoprendo un sito di vendite on-line nel quale vi erano alcuni capi di abbigliamento simili a quelli sottratti in negozio; pertanto si sono finti dei clienti interessati alla merce e hanno contattato i venditori online.

All’incontro in Piazza Dalmazia, si è presentato un uomo di 37 anni, una donna di 21 e il figlio della coppia peruviana.

I due criminali non avevano con loro la merce di scambio, che invece si trovava in un appartamento in Via Corridoni, poco distante dalla piazza; quindi, a trattativa iniziata, l’uomo peruviano si è incamminato verso il luogo in cui era nascosta la refurtiva, gli agenti che lo seguivano in borghese si sono qualificati come appartenenti alla Polizia Municipale, hanno perquisito l’abitazione e hanno scoperto la merce.

L’uomo risulta non essere in regola con le norme sull’immigrazione.

La merce ritrovata è stata restituita al proprietario del negozio.