Streaming
Sei in: Home > Articoli > Arte e Cultura > Festival vicino/lontano 2019: 100 appuntamenti e 250 ospiti

Festival vicino/lontano 2019: 100 appuntamenti e 250 ospiti

Si terrà dal 16 al 19 maggio a Udine la XV edizione del Festival vicino/lontano. Il 18 maggio l’attesa serata di consegna del premio “Tiziano Terzani”.

È stato presentato a Palazzo D’Aronco il programma della XV edizione del festival vicino/lontano. L’edizione 2019 si terrà a Udine dal 16 al 19 maggio, con un cartellone di eventi il cui filo conduttore sarà il “contagio”. Il festival coinvolgerà i luoghi più significativi della città, come la ex chiesa di San Francesco, l’Oratorio del Cristo, Palazzo D’Aronco, Palazzo Contarini, la Loggia del Lionello, Piazza San Giacomo, Piazza Venerio, il Teatro San Giorgio, il Teatro Nuovo Giovanni da Udine e le librerie della città. Nato nel 2005 per promuovere la riflessione pubblica su temi cruciali del nostro tempo, la XV edizione del festival conterà circa 100 appuntamenti, che coinvolgeranno oltre 250 nomi di spicco del mondo della cultura e dell’informazione. Tra questi, Lucio Caracciolo, Floriana Bulfon, Pietro Del Soldà, Giorgio Zanchini, Guido Crainz, Stefano Allievi, Alessio Romenzi, Claudia Lodesani, Eugenia Carfora, David Puente, Federica Angeli, David Parenzo, Massimo Polidoro, David Riondino, Paolo Legrenzi, Claudio Zampa, e molti altri.

Nel 2005 insieme al festival nasceva anche Premio letterario internazionale “Tiziano Terzani”. La serata di consegna del premio è tutti gli anni il cuore dell’intero festival. Quest’anno la premiazione si terrà la sera di sabato 18 maggio. Il vincitore è il giornalista statunitense Franklin Foer, per il suo saggio “I nuovi poteri forti. Come Google Apple Facebook e Amazon pensano per noi” (Longanesi). «Per il campanello d’allarme che suona, la giuria ritiene che l’indagine di Franklin Foer sia indispensabile all’informazione del cittadino e meriti per questo il Premio letterario internazionale Tiziano Terzani 2019», ha spiegato la presidente della giuria Angela Terzani.