Sei in: Home > Articoli > Ambiente > Ferrazza: “Sono tranquillo sento di non avere nulla da rimproverarmi”

Ferrazza: “Sono tranquillo sento di non avere nulla da rimproverarmi”

“Sono tranquillo, sento di non avere nulla da rimproverarmi. E personalmente non vedo un conflitto d’interesse, ma non sta a me giudicarlo. Per ora nessuno dal ministero mi ha chiesto un passo indietro”.

Così Roberto Ferrazza, presidente della Commissione ministeriale per il crollo di ponte Morandi e Provveditore alle opere pubbliche della Liguria, che dice di non essere stato, al momento, sentito dalla procura. E su ponte Morandi dice: “Noi non abbiamo esaminato il malato, ma la cura”. “Dal ministero delle Infrastrutture nessuno, al momento, mi ha chiesto un passo indietro”, conclude Ferrazza.