Sei in: Home > Edizioni Locali > Ciociaria > Ferentino, imprenditore sotto processo per molestie sessuali alla figliastra di quattro anni

Ferentino, imprenditore sotto processo per molestie sessuali alla figliastra di quattro anni

I fatti risalgono a circa tre anni fa, quando la bambina di quattro anni, si era recata a casa del padre per trascorrere il fine settimana

La prima udienza per l’imprenditore di 35 residente a Ferentino, si terrà nei prossimi giorni e per lui le accuse sono pesanti; l’uomo avrebbe abusato della figliastra di quattro anni, anche se lui ha sempre negato l’accaduto sostenendo di essere vittima di una macchinazione.

Sarà difeso dall’avvocato Eliseo De Francesco a cui spetta l’arduo compito di smontare il castello accusatorio ai danni dell’imprenditore; mentre il padre della bambina si è costituito parte civile tramite l’avvocato Mario Cellitti del foro di Frosinone.

I fatti risalgono a tre anni fa, quando la bambina stava passando un fine settimana a casa del padre. La piccola avrebbe cominciato ad avere degli atteggiamenti a dir poco sospetti, tanto che, anche nel gioco utilizzava un linguaggio sovente e simulava un rapporto sessuale.

Alla domanda del padre che le aveva chiesto dove avesse visto fare quelle cose, la piccola aveva risposto che quei “giochi” li faceva insieme al nuovo marito della mamma e che lo stesso l’aveva anche toccata nelle zone intime.

Il genitore aveva subito sporto denuncia presso la Caserma dei Carabinieri e al termine dell’inchiesta, l’imprenditore è stato rinviato a giudizio con l’accusa di violenza sessuale. La bambina nell’incidente probatorio, avrebbe confermato il racconto fatto al padre.

Lascia un commento