Sei in: Home > Edizioni Locali > Ancona > Fase 2, il sindaco di Ascoli invita a ripartire con cautela

Fase 2, il sindaco di Ascoli invita a ripartire con cautela

“E’ il momento per tutti di ripartire, per quanto possibile, ma dobbiamo tutti farlo con estrema cautela e con l’attenzione che gli ascolani hanno dimostrato fino ad ora”

 

E’ il messaggio del sindaco di Ascoli Piceno Marco Fioravanti. Il 4 maggio porterà la riapertura al pubblico degli spazi verdi e dei cimiteri civici, sia pure con varie limitazioni, tra cui la il numero dei visitatori e la durata della permanenza nell’area cimiteriale oltre ad accessi e uscite differenti, rispettando distanze di almeno due metri e con l’obbligo di guanti e mascherine. Possibile andare a camminare e correre anche nella pista ciclabile di Monticelli, sul lungo fiume Tronto, rispettando il distanziamento e indossando la mascherina. Il sindaco sta valutando se consentire l’utilizzo anche del pianoro di Colle San Marco, ricco di spazi ampi dove è possibile mantenere il distanziamento.