Sei in: Home > Esecuzioni Immobiliari > Esecuzioni Genova > Fallimento R.F. n. 93/2018 – B – LOTTO 2

Fallimento R.F. n. 93/2018 – B – LOTTO 2

TRIBUNALE DI GENOVA

Fallimento R.F. n. 93/2018

 I AVVISO DI VENDITA – B –

 

Il sottoscritto Dott. Andrea Cosenza – Dottore Commercialista – con Studio in Genova, Via Palmaria 9/4, telefono 010 570.48.05, fax 010 570.01.33, e-mail andrea.cosenza@libero.it avvisa che il giorno Martedi 6 Luglio 2021 alle ore 15:00    presso Bi.Bi. Service via XX Settembre, 41, III piano,  avrà luogo la deliberazione sulle offerte per la vendita senza incanto dei seguenti beni immobili :

LOTTO 2: L’immobile in oggetto è un locale ad uso magazzino, posto al piano terra e contraddistinto dal civico 43r di Via Ursone da Sestri e dai civici 4r-6r-8r di Traversa degli Operai. L’unità di altezza interna m 3,00 è composta da due locali e si sviluppa per circa 56mq. Il locale è censito al catasto fabbricati di Genova, con i seguenti dati tecnici :

Sez. SEP  Foglio 57  mappale 423  sub. 23  via Ursone da Sestri, 43r  piano T  z.c. 2  cat. C/2  classe 8  consistenza mq 46  R.C. € 427,63.

Stato di occupazione: l’immobile risulta libero.

Lotto 2 € 31.500,00 (trentunomilacinquecento/00).

In caso di gara, l’aumento minimo dei rilanci sarà fissato in €. 1.000,00 (mille/00).

Offerta minima pari al 75% dell’offerta base è di € 23.625,00 (ventitremilaseicentoventicinque/00).

Le offerte di acquisto, con allegata una marca da bollo di € 16,00, dovranno essere presentate, previo appuntamento telefonico, in busta chiusa presso lo studio del Curatore, Dott. Andrea Cosenza, in Genova, Via Palmaria 9/4, telefono 010/5704805 – fax 010/5704805, email cosenza@libero.it, entro le ore 12:00 del giorno 5/7/2021, pena l’inefficacia delle offerte medesime.

All’offerta dovrà essere allegata fotocopia del documento di identità valido e del codice fiscale dell’offerente (oltre agli ulteriori documenti sopra indicati) nonché un assegno circolare non trasferibile intestato a “Fallimento R.F. n. 93/2018” per un importo pari al 10% del prezzo offerto a titolo di cauzione. Tale importo verrà trattenuto dalla procedura esecutiva nel caso in cui l’offerente, resosi aggiudicatario del bene, rifiuti di acquistare il bene oggetto dell’aggiudicazione.

Le offerte telematiche dovranno essere presentate secondo le modalità meglio descritte nell’avviso di vendita.

Resta possibile, sia per maggiori informazioni che per visitare l’immobile contattare il Custode e Curatore Dott. Andrea Cosenza allo 010/5704805.