Sei in: Home > Edizioni Locali > Esce dal carcere e minaccia prete: arrestato

Esce dal carcere e minaccia prete: arrestato

In libertà da due giorni e subito torna a minacciare il prete che aveva perseguitato. Arrestato di nuovo.

Un nigeriano di 26 anni, rimesso in libertà due giorni fa, è subito ritornato a minacciare la sua vittima preferita. Si tratta del parroco della chiesa di Bassa Cerreto Guidi, in provincia di Firenze.

Prima di essere arrestato il giovane, lo scorso 31 luglio, aveva preso a sassate la porta della canonica e aveva minacciato di morte il parroco.

Alle 7 di questa mattina è tornato alla carica. Ha minacciato di nuovo il sacerdote. Adesso è stato denunciato di nuovo per minacce e per violazione del divieto di dimora nel comune di Cerreto, misura che gli era stata imposta con la scarcerazione.

Oltra ad aver già minacciato il sacerdote, l’uomo era già stato arrestato il 19 luglio scorso per aver aggredito dei carabinieri.