Streaming
Sei in: Home > Articoli > Ambiente > Energy awards FVG premia i comuni più virtuosi

Energy awards FVG premia i comuni più virtuosi

Un premio volto a favorire le amministrazioni locali che si adeguano ai parametri dell’efficientamento energetico.

Gestione, pianificazione, contabilità energetica, riduzione dei consumi, produzione di energia da fonti rinnovabili, mobilità sostenibile, comunicazione e sensibilizzazione dei cittadini, rispetto alle stesse tematiche attinenti all’energia. Sono questi i parametri in base ai quali il prossimo 22 maggio l’Agenzia per l’Energia premierà i comuni più virtuosi nell’ambito degli “Energy Awards FVG”. Con il sostegno della Regione, che vuole sostenere “le azioni sul territorio volte a favorire l’adeguamento delle strutture delle amministrazioni locali ai parametri dell’efficientamento energetico”, l’iniziativa mira a porre l’accento sui cambiamenti climatici e sulla necessità di adeguare le strutture energetiche in base alle esigenze ambientali. L’evento è stato presentato a Udine, dove l’assessore regionale all’Ambiente ed Energia ha sottolineato che l’iniziativa “si prefigge di assegnare il giusto riconoscimento ai Comuni che ricevono incentivi dall’Amministrazione per perseguire l’efficientamento energetico”.

L’evento conclusivo si terrà nella serata di mercoledì 22 maggio presso il salone del Parlamento friulano del Castello di Udine, dove saranno premiati i Comuni con il punteggio più alto. Questi – circa venti – avranno dimostrato di aver adattato le amministrazioni locali alle più moderne tecniche e metodologie di risparmio energetico, e possono dunque fungere da faro per le altre realtà regionali. “Il premio, che avrà cadenza annuale, com’è stato specificato si articola volutamente su contenuti e schemi di facile lettura, proprio per favorire l’approccio di tutti verso le tematiche energetiche, e mira a incoraggiare le stesse amministrazioni premiate a proseguire lungo un cammino virtuoso”, spiega la Regione in un comunicato.