ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
giovedì 8 Dicembre 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

[rank_math_breadcrumb]

Energia: Scoccimarro, confronto con gestori su caro carburanti

Udine, 23 mar – “Il confronto con gli operatori del sistema
carburanti è fondamentale non solo per valutare l’attuale
situazione dei prezzi, ma anche in un’ottica futura nel processo
che porterà alla nuova norma per gli sconti regionali. Ascoltare
le proposte dei gestori più vicini al confine e il loro punto di
vista ci permetterà di ottimizzare il sistema dei contributi e
limitare il più possibile il cosiddetto ‘turismo del pieno'”.
Lo ha indicato l’assessore regionale alla Difesa dell’Ambiente,
Energia e Sviluppo sostenibile, Fabio Scoccimarro che oggi ha
incontrato tre rappresentanti dei gestori di impianti di
rifornimento ‘di confine’: Paolo Macuz (Gorizia), Roberto
Schiavini (Ronchi) e Mario Millo (Trieste) in rappresentanza dei
colleghi dell’area.
“Ho ascoltato le loro istanze, alcune già in carico alla Giunta
che si appresta ad approvare l’aumento degli sconti così da
eguagliare o addirittura scendere sotto il prezzo proposto oltre
confine – ha sottolineato Scoccimarro -; riporterò le proposte su
ristori e chiusure volontarie al collega Bini e al Governo
nazionale affinché venga semplificata la burocrazia della vendita
dei prodotti di monopolio”.
Quanto alla nuova legge regionale sui carburanti, l’assessore ha
garantito “un ampio confronto con tutti gli addetti ai lavori”.
ARC/LP/gg