Breaking News Streaming
Sei in: Home > Edizione Nazionale > È morta Rosamunde Pilcher: l’ultima regina del romanzo sentimentale

È morta Rosamunde Pilcher: l’ultima regina del romanzo sentimentale

Nata a Lelant, in Cornovaglia, il 22 settembre 1924 come Rasamunde Scott, all’età di 22 anni l’autrice sposa Graham Hope Pilcher, dal quale prende il cognome che la farà diventare famosa in tutto il  mondo. La carriera di scrittrice inizia nel 1949, ma pubblica dieci racconti sotto il nome di Jane Fraser. Il suo primo romanzo scritto con il suo vero nome è “A secret to tell”, del 1955. Negli anni, Pilcher ha dimostrato notevoli doti nella costruzione di atmosfere capaci di far immergere il lettore nel mondo affettivo dei suoi personaggi.

La scrittrice britannica Rosamunde Pilcher, famosa autrice di romanzi sentimentali, è morta all’età di 94 anni in Scozia, a Dundee. Considerata una delle ultime regine del ‘romanzo rosa’, nel 2002 era stata insignita dalla Regina Elisabetta del riconoscimento di Officer of the order of British empire (Obe). A dare la notizia della sua scomparsa – al The Guardian – è stato il figlio dell’autrice: “Era in ottima forma fino a  Natale, poi ha sofferto di una bronchite all’inizio del nuovo anno, ma ci si aspettava sempre che si riprendesse come prima. Tuttavia, ha avuto un ictus nella notte di domenica scorsa e non ha mai ripreso conoscenza”, ha detto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *