Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Droga: Dadone, conferenza Genova fornirà strumento a Parlamento

Droga: Dadone, conferenza Genova fornirà strumento a Parlamento

 

Fare sedere tutti le parti intorno ad un tavolo per riuscire a fornire al Parlamento, come prevede la legge, uno strumento per valutare le correzioni della normativa e al tempo stesso mettere in atto un piano di azione sulle dipendenze.

Saranno questi gli obiettivi della VI Conferenza Nazionale sulle Dipendenze, in programma il 27 e 28 novembre a Genova, come ha spiegato la ministra alle politiche giovanili Fabiana Dadone nel corso di una conferenza stampa.

“Ho voluto intitolare la Conferenza ‘Oltre le fragilità’ – ha sottolineato – perché le fragilità non solo solo umane, ma del sistema sanitario, della normativa e talvolta anche delle prese di posizione”. L’ultima conferenza si è tenuta a Trieste nel 2009, quando invece doveva essere convocata ogni 3 anni. “Un appuntamento che ho fortemente voluto, impegnandomi già all’indomani della mia nomina, per raccogliere la sfida, affermare il principio di legalità e segnare una coraggiosa discontinuità rispetto al passato, dopo dodici anni di immobilismo” ha commentato Dadone.
I lavori preparatori della Conferenza sono iniziati ad ottobre, nell’ambito di 7 tavoli preparatori articolati in 45 sottotemi.