ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
giovedì 30 Giugno 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Donna uccisa nel camper: il compagno fermato per omicidio

 

E’ stato sottoposto a fermo per omicidio aggravato il 28enne Henrique Cappellari, sospettato di aver ucciso la fidanzata, Giulia Rigon, 31 anni, il 17 dicembre a Bassano, all’interno di un camper dove i due vivevano.

Il provvedimento è stato emesso dalla Procura di Vicenza.

Il giovane, interrogato a lungo nelle ore successive alla scoperta del corpo, e poi rilasciato, è stato fermato stasera dai Carabinieri e portato in carcere. Secondo la Procura sussisteva il pericolo di fuga. Cappellari si era difeso sostenendo che la compagna, era morta in seguito ad una caduta accidentale sulla soglia del camper. L’autopsia ha invece accertato che la donna presentava ferite lacero-contuse, soprattutto alla fronte, incompatibili con l’esito di una caduta, ma dovute a ad una violenta aggressione – molte le lesioni interne – e a colpi ricevuti alla testa con un corpo contundente.