Streaming
Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Donna strangolata – arrestato il nipote

Donna strangolata – arrestato il nipote

Trovata morta a casa sua a Brunico

E’ stato convalidato l’arresto di Daniel Lorys Caciula, nipote 21enne di Nicoleta Caciula, la donna rumena di 46 anni trovata morta nel suo appartamento di Brunico (provincia di Bolzano) in Val Pusteria.

Il GIP Peter Michaeler ha interrogato il ragazzo che dopo aver confessato l’omicidio della zia, resta in carcere.

Il movente dell’omicidio resta ancora da chiarire ma l’autopsia della donna, trovata morta dopo un incendio che aveva coinvolto il suo appartamento, ha rivelato che era stata strangolata con un cavo elettrico.

Seguono nel frattempo gli indagini da parte dei Carabinieri per fare luce sul caso.