Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Donna partorisce in un bar: intreccio tra ambulanze

Donna partorisce in un bar: intreccio tra ambulanze

Donna partorisce in un bar e turista rimane ferito: le ambulanze si intrecciano.

Mentre una donna partorisce in un bar, dei calcinacci cadono da un palazzo in zona universitaria e feriscono un turista tedesco di 17 anni.

A questo punto arrivano due richieste di ambulanza al 118, praticamente allo stesso momento. Così, partono due ambulanze, una per piazza Garibaldi, per soccorrere la donna che sta dando alla luce un bambino, e un’altra diretta a Corso Umberto, per il ragazzo ferito.

Così, i percorsi delle due ambulanze si intrecciano. L’ambulanza, che in teoria avrebbe dovuto soccorrere la partoriente, è stata fermata da dei passanti per aiutare il giovane tedesco.

Per questa ragione, l’altra ambulanza viene dirottata verso la donna al bar. Prima che questa arrivi, le forze dell’ordine della stazione centrale hanno fermato un’altra ambulanza dall’ospedale Ascalesi, con tanto di medico a bordo.

Alla fine, sarà quest’ultima ambulanza a far partorire la donna. Solo successivamente, un’altra ambulanze, proveninete dall’aeroporto di Capodichino, accompagnerà la donna all’ospedale Loreto Mare.

In seguito, è stato ricostruito che la donna stava passando davanti al bar, quando si è sentita male. Così i passanti l’hanno soccorsa e hanno allertato il 118.

In questo modo, sarebbe partito il circolo infinito di ambulanze.